Lo stabile e “l’esercizio” nascosto nella seconda meta del XVIII secolo ,
Ma le prime notizie risalgono al 1850 ,quando Giuseppe Grassi, oste, macellaio e “filandaio” si mette in
evidenza per la sua decisa attività ,sia come esercente sia come politico facente parte della Deputazione
Comunale di Campomorto e dopo l’unita d’Italia partecipe dell’amministrazione del Comune di
Campomorto.
Grassi si fa… voler bene, infatti concede all’ Amministrazione Comunale un locale per Ufficio e Scuola
infatti di giorno si adattava ad aula scolastica e alla sera veniva impiegato per le riunioni municipali .
Vediamo ora perché l’Osteria del Grassi venne chiamata “della Madonna” i più vecchi di Siziano
ricordano ancora che di fronte all’Osteria di cui parliamo , sull’altro lato della strada , fin dal 1500 era
ubicata una piccola cascina di cui oggi sono visibili solo alcuni muri perimetrali .(parcheggio ristorante ).
La cosa certa perché questo stabile viene menzionato anche in occasione della visita pastorale fatta da
SanCarlo Borromeo a Campomorto nel 1573.
É importante ricordare che in questa piccola cascina nacque nel 1796 il più illustre cittadino di siziano :
Defendente Sacchi ,scrittore letterato.
Ci limitiamo a dire che dopo la sua morte avvenuta a Milano nel 1840 , i suoi contadini intesero onorare
Defendente Sacchi con un dipinto di Madonna ordinato ad un artista dell’epoca e posto sulla facciata
esterna della cascinetta che aveva visto i natali del Sacchi .
Da quel momento anche l’osteria prese il nome di “Osteria DellaMadonna”.
I Grassi, di generazione in generazione condussero l’esercizio fino al 1910.
Passó poi a condurre la rinomata Osteria la Cornalba fino alla fine degli anni 50.
Dal 1960 circa passarono a condurre la gestione i Chiesa che con il mutare dei tempi dei costumi
trasformarono l’Osteria in Trattoria Pizzeria fino alla fine del 2006
Dal 1 gennaio 2007 passo all’attuale gestione, che con molta devozione e passione trasforma in Ristorante
pizzeria. aperta alla gentile clientela.

 

 

 

 

 

Ristorante Pizzeria della Madonna ha aderito al progetto "Promuovere la competitività delle piccole e medie imprese".

IMG-20200702-WA0008